metalLaboratorio Nazionale di Riferimento per i metalli e i composti azotati nei mangimi

                         e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.inorganiciQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

The presence of heavy metals in feed is an issue of primary importance, due to the fast-technological progress of the last decades that has resulted in an increase of the emissions in the environment of elements such as lead, cadmium and mercury.

The Italian Ministry of Health designed in November 2006 the NRL for heavy metals in feed located at the Chemistry Department of the Istituto Zooprofilattico Sperimentale in Turin.

This NRL is part of the EU network, ruled by the EURL MN (The National Food Institute at the Technical University of Denmark is the European Union Reference Laboratory for Metals and Nitrogenous Compounds in Feed and Food). The tasks of NRLs are listed in the Art. 33 of Regulation (UE) 882/2004 and in the Art. 101 of Regulation (UE) 625/2017

In particular, the NRL-HM mission is:

- to co-operate with the Community Reference Laboratory

- to develop efficient methods for determination of metals and nitrogenous compounds in feed

- to provide assistance to the Competent Authority and to the laboratories involved in the official control

- to organize Proficiency Testing for the network of the Italian Official Laboratories

- to organize workshop in the frame of methods harmonization and of the dissemination of results arising from the EURL HM annual workshop.

According to Regulation (UE) 625/2017 (Art 100) the Italian NRL for heavy metals in feed (Turin) strictly collaborate with the Italian NRL for heavy metals in food (Rome) to ensure efficient coordination with other national laboratories and with the European Union reference laboratory (EURL-MN).

Contact person

Maria Cesarina Abete :      +39 0112686238; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stefania Squadrone :           +39 0112686415; stefania.squadroneQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contaminanti inorganici :   +390112686239; contaminanti.inorganiciQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La presenza di metalli pesanti nei mangimi è una tematica di primaria importanza poiché il veloce progresso tecnologico degli ultimi decenni ha comportato un incremento di alcuni ordini di grandezza delle emissioni naturali di alcuni elementi come piombo, cadmio e mercurio.

Dal Novembre del 2006, il Ministero della Salute ha designato il Laboratorio Nazionale di Riferimento per metalli pesanti nei mangimi presso il Dipartimento Chimico dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale, Torino.

L’ NRL fa parte del network dei NRL Europei che fanno capo all’EURL MN: il National Food Institute presso la Technical University of Denmark è il laboratorio di riferimento dell'Unione europea per i metalli e i composti azotati nei mangimi e negli alimenti. I compiti delle NRLs sono elencati nell'art. 33 del Regolamento (UE) 882/2004 e nell’art. 101 del Regolamento (UE) 625/2017.

In qualità di NRL, collabora attivamente con il Laboratorio Europeo di Riferimento (EURL-MN), fornendo pareri e consulenze tecnico-legislativi al Ministero della Salute e agli operatori coinvolti nell’alimentazione animale.

Organizza proficiency tests nazionali per la ricerca di metalli nei mangimi, convegni, workshop e corsi di formazione specialistici. Svolge progetti di ricerca internazionali, nazionali e regionali per sviluppare nuove tecniche per la ricerca di elementi, nelle varie forme con cui si possono presentare in natura, negli alimenti per animali. Fornisce supporto tecnico-scientifico al Ministero della Salute e alle Regioni di competenza per l’elaborazione di piani con specifico riferimento ai controlli ufficiali degli alimenti per animali nell’ambito della prevenzione e del controllo. Da novembre 2019 il laboratorio è stato designato anche Laboratorio Nazionale di Riferimento per i composti azotati nei mangimi

Ai sensi del regolamento (UE) 625/2017 (Art 100), l’NRL per i metalli pesanti nei mangimi (Torino) collabora strettamente con l‘NRL per i metalli pesanti negli alimenti (Roma) per garantire un coordinamento efficiente con i laboratori nazionali degli stati membri e con il laboratorio di riferimento dell’Unione Europea (EURL-MN)

Referenti

Maria Cesarina Abete :      +39 0112686238; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stefania Squadrone :           +39 0112686415; stefania.squadroneQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contaminanti inorganici :   +390112686239; contaminanti.inorganiciQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 
Pin It

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa