UNA PATOLOGIA SEMPRE ATTUALE: LA BRUCELLOSI

Torino, 17 settembre 2014     data da destinarsi

“Brucellosi remains a major zoonosis worldwide“

Così recita l'incipit di un intervento effettuato nel novembre del 2012 durante l'ultimo “Regional Workshop on Zoonoses Prevention and Control” tenutosi a Bali in cui sono intervenuti rappresentanti OIE, FAO, WHO, European Commission, USAID, Australian Aid. Considerata la “zoonosi” per eccellenza, come lascia intendere il termine stesso dal greco zoon, animale e nòsos, che significa malattia, viene trasmessa dagli animali all'uomo, che ne è il fondo cieco. La brucellosi, mai dimenticata e sempre tenuta sotto il debito controllo dalla Medicina Veterinaria, è tornata prepotentemente in auge quando nel gennaio del 2012 è stato diagnosticato un caso di infezione di Brucella melitensis in Francia. Oggi più che mai quindi la patologia si ripresenta come un problema di grande attualità e proprio in quest’ottica il convegno propone una panoramica sullo stato attuale delle conoscenze, sulla sua diffusione, sulla sua evoluzione sia negli animali domestici che in quelli selvatici.

Allegati: brochure

Pin It

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa