FISH FOR RESEARCH: INDICAZIONI PER UNA CORRETTA SCELTA E UTILIZZO DELLE SPECIE ITTICHE IMPIEGATE A FINI SPERIMENTALI

Torino, 23 aprile 2015

Numerosi progetti di ricerca applicata si basano sull’impiego di teleostei quali modelli sperimentali. Per quanto concerne la tutela della salute umana, ne sono un esempio gli studi sulle malattie da invecchiamento e sulle malattie croniche infiammatorie, nonché l’utilizzo di pesci quali sentinelle in studi di ecotossicologia, aventi ripercussioni sulla salute dell’uomo. In zootecnia sono utilizzati, ad esempio, per studi genetici legati all’individuazione di soggetti resistenti a malattie infettive o per studi immunologici finalizzati allo sviluppo di vaccini.

Il presente Convegno si prefigge di fornire indicazioni di base per una corretta scelta delle specie da impiegare a fini sperimentali in funzione delle caratteristiche biologiche ed esigenze fisiologiche delle stesse e di indicare le corrette modalità di stabulazione e mantenimento delle specie prescelte in ottemperanza ai dettami legati alla normativa vigente (D. L.vo 26 del 04.03.2014).

Brochure

Pin It

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa