VII CONVEGNO DEL CENTRO APISTICO REGIONALE. AAA: AGGIORNAMENTO APICOLTURA ASTI

ISCRIZIONI CHIUSE

Asti, 19 ottobre 2016

Le tre regioni, Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta si contraddistinguono per un cospicuo patrimonio apistico che costituisce una realtà produttiva molto significativa per la produzione del miele e degli altri prodotti dell'alveare. Inoltre, ma non in secondo ordine, tale patrimonio risulta essere molto  importante in quanto, grazie alla naturale attività impollinatrice delle api, contribuisce notevolmente alla riproduzione di tantissime specie botaniche ed al mantenimento della biodiversità. Risulta pertanto necessario, conservare inalterato l’equilibrio ape, ambiente, uomo ed affinché ciò sia possibile sono necessari molteplici  interventi. Di questo e di molto altro si parlerà ad Asti al Convegno del Centro Apistico Regionale, giunto quest’anno alla settima edizione. L’appuntamento di ottobre scaturisce dall’esigenza di mantenere costante l’aggiornamento di tutti gli operatori del settore sulle maggiori problematiche relative alla sanità delle api e conseguentemente alle loro produzioni. Durante il convegno, verranno  presentati gli aggiornamenti, le strategie d’intervento, le ricerche  e le prospettive della sanità in apicoltura.

Brochure

Atti del convegno:

gallina / mutinelli / prato / ruocco / tedde

Pin It

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa