1° TOXI DAY - Strategie di lotta agli avvelenamenti degli animali

Torino, 29 giugno 2017

Con l’emanazione dell’Ordinanza Ministeriale Martini nel 2009 e le proroghe successive, l’IZSPLV si è impegnato nel controllo degli avvelenamenti sia in ambito di diagnostica sia di ricerca applicata. Il primo e cruciale passo per contrastare il fenomeno è infatti prima di tutto comprenderne l’entità a livello locale, creare una rete solida multidisciplinare basata su flussi armonizzati e prestabiliti e condividere con gli stakeholders le informazioni ottenute.

Brochure

Atti del convegno:

ferrero / di blasio / dellepiane / orusa / prearo / mogliotti / gallina / setteducati / zoppi / capra / cena / gallo

 

WORKSHOP PROTEINE ANIMALI NEI MANGIMI 2017

 Torino, 10 maggio 2017

ll Centro di Referenza Nazionale per la Sorveglianza e il Controllo degli Alimenti per gli Animali (C.Re.A.A.), in qualità di laboratorio nazionale di riferimento (NRL) per le proteine animali nei mangimi organizza l’annuale workshop di aggiornamento in merito alle attività condotte dal Laboratorio Nazionale di Riferimento nell’ambito del sistema di controllo dei mangimi. Il workshop è dedicato ai laboratori ufficiali italiani che eseguono le analisi ufficiali per il rispetto del feed ban e delle sue deroghe, misura fondamentale per la prevenzione dell'encefalopatia spongiforme bovina.

A breve l'Unione Europea prevede di  introdurre le farine di insetto nell'alimentazione degli animali da reddito. Sarà necessario quindi adeguare le metodiche di laboratorio,  per consentire la verifica del rispetto della legislazione e salvaguardare, attraverso il controllo dei mangimi, la salubrità della catena alimentare secondo l'approccio  One Health”, poiché  la salute degli esseri umani è legata alla salute degli animali e dell'ambiente.  Durante questo incontro sarà descritta la bozza dell’aggiornamento normativo e tecnico in vista di questa novità; saranno inoltre fornite indicazioni su come affrontare i problemi pratici legati alla reintroduzione delle proteine animali di non ruminante in acquacoltura. Saranno presentati e discussi  i risultati degli scorsi proficiency tests in microscopia   2015-2016 e delle esercitazioni in Real Time PCR organizzati dal nostro NRL; infine saranno esposte le informazioni e le notizie ricevute durante l'ultimo workshop del Laboratorio Europeo di Riferimento  EURL-AP CRAW.

L’evento è ad invito e destinato ai laboratori ufficiali per un massimo di 40 partecipanti

Brochure

WEST NILE NEL CAVALLO: UNA ZOONOSI RIEMERGENTE

 Torino, 17 maggio 2017

L’evento ha l’obiettivo di esaminare gli aspetti epidemiologici, clinici, diagnostici e di profilassi dell’INFEZIONE SOSTENUTA DAL VIRUS WEST NILE NEL CAVALLO.

Verranno chiarite le modalità di gestione dei sospetti clinici e della positività, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale.

 Considerata l’espansione della circolazione virale riscontrata in quasi tutte le Province del Piemonte nel corso dell’estate 2016, e considerate le attività di sorveglianza previste dal Piano di Sorveglianza Nazionale in Piemonte Liguria e Valle d’Aosta, l’evento sarà un’occasione di incontro e confronto tra gli Enti Sanitari coinvolti nella sorveglianza integrata della West Nile Disease (WND) e le professionalità che operano direttamente sul campo, in vista della stagione vettoriale 2017.

Brochure

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa