LA RISPOSTA IMMUNITARIA INNATA A STRESSORI INFETTIVI E NON INFETTIVI

Videoconferenza, 06-07-08 maggio 2021

L'immunologia è una delle scienze mediche che ha maggiormente progredito negli ultimi anni. Tuttavia è anche il campo nel quale le conoscenze da parte della veterinaria sono più limitate, per il continuo fluire di nuovi aspetti e di nuovi progressi. Inoltre, canali d'informazione fra la cultura scientifica e la componente pratica sono pochi e poco sfruttati. E’ importante ricordare che ogni aspetto della medicina veterinaria è ricco di valenze immunologiche, è quindi necessario implementare la diffusione delle conoscenze sulle moderne basi dell'immunologia, da applicare alle singole discipline. In particolare negli ultimi anni sono cresciuti in modo esponenziale i lavori scientifici relativi alla risposta immunitaria ai tumori sia a livello sistemico che locale. Tali studi hanno evidenziato l’importanza della risposta immunitaria innata. In quest’ottica il corso prevede di fornire le conoscenze relative alla risposta immunitaria innata dando un quadro sulle sue implicazioni in risposta a stressor infettivi che non infettivi.

LOCANDINA

ATTI DEL CONVEGNO:

dall'ara / la bella / trevisi / tempesta / chirullo / razzuoli / porcellato / bergagna

CONTROLLI UFFCIALI: DECRETI NAZIONALI DI ADEGUAMENTO AL REG. 2017/625

 

Videoconferenza, 19 marzo 2021

L’entrata in vigore del Regolamento 625/2017 mira ad armonizzare e semplificare in Europa l’organizzazione dei controlli ufficiali nell’intera filiera agroalimentare. L’evento esamina la nuova normativa nazionale d’applicazione al regolamento stesso e illustra cosa cambia per l’attività di campionamento, analisi, prova o diagnosi di laboratorio. Verranno discussi il ruolo della autorità competente e gli strumenti di tutela a disposizione dell’operatore del settore degli alimenti e dei mangimi. Ampio spazio verrà dedicato alla controperizia e alla controversia. 

LOCANDINA     

Atti del convegno:

bilewski / andreis / decastelli abete

COSA CAMBIA PER GLI ESAMI CHIMICI: I DECRETI NAZIONALI DI ADEGUAMENTO DEL REG. UE 2017/625

Videoconferenza, 25 febbraio 2021

Il Regolamento Europeo 625/2017, entrato in vigore il 14/12/2017 e che si applica dal 14/12/2019, mira a stabilire un quadro armonizzato a livello dell’Unione per l’organizzazione di controlli e attività ufficiali nell’intera filiera agroalimentare. L’evento esamina la nuova normativa nazionale che si adegua al Reg. UE 2017/625 e adatta le disposizioni vigenti in compliance al regolamento stesso e illustra cosa cambia in particolare per gli esami chimici.

Ampio spazio verrà dedicato alla controperizia e alla controversia e alle nuove disposizioni sulle attività di campionamento, analisi, prova o diagnosi. Verranno infine presi in disamina il ruolo della autorità competente e gli strumenti di tutela a disposizione dell’operatore del settore degli alimenti e dei mangimi in caso di disaccordo sull’esito della controperizia, tempi e modalità della controversia.

L’evento è destinato a Medici Veterinari, Biologi, Tlocandina 625 esami chimiciecnici di Laboratorio Biomedico, Chimici per un totale di 20 posti.

L’iscrizione è riservata ai referenti della RETE IIZZSS di CReNaRiA e CReAA.

LOCANDINA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa