WORKSHOP PROTEINE ANIMALI NEI MANGIMI 2016

Torino, 23 novembre 2016

ll Centro di Referenza Nazionale per la Sorveglianza e il Controllo degli Alimenti per gli Animali (C.Re.A.A.), in qualità di laboratorio nazionale di riferimento (NRL) per le proteine animali nei mangimi organizza l’annuale workshop di aggiornamento in merito alle attività condotte dal Laboratorio Nazionale di Riferimento nell’ambito del sistema di controllo dei mangimi. Il workshop è dedicato ai laboratori ufficiali italiani che eseguono le analisi ufficiali per il rispetto del feed ban e delle sue deroghe, misura fondamentale per la prevenzione dell'encefalopatia spongiforme bovina.

A breve l'Unione Europea prevederà di  introdurre le farine di insetto nell'alimentazione degli animali da reddito. Sarà necessario quindi adeguare le metodiche di laboratorio, per consentire la verifica del rispetto della legislazione e salvaguardare, attraverso il controllo dei mangimi, la salubrità della catena alimentare secondo l'approccio  “One Health”, poiché  la salute degli esseri umani è legata alla salute degli animali e dell'ambiente.  Durante questo incontro sarà descritta la bozza dell’aggiornamento normativo e tecnico in vista di questa novità; saranno inoltre fornite indicazioni su come affrontare i problemi pratici legati alla reintroduzione delle proteine animali di non ruminante in acquacoltura. Saranno presentati e discussi  i risultati degli scorsi proficiency tests in microscopia   2015-2016 e delle esercitazioni in Real Time PCR organizzati dal nostro NRL; infine saranno esposte le informazioni e le notizie ricevute durante l'ultimo workshop del Laboratorio Europeo di Riferimento  EURL-AP CRAW.

La partecipazione al workshop è ad invito.

NEUROPATOLOGIA E PATOLOGIA NEUROMUSCOLARE VETERINARIA

Torino, 14-17 febbraio 2017

Il corso si propone di fornire un insegnamento di base sulle principali malattie neurologiche e neuromuscolari degli animali da reddito e d'affezione grazie al supporto di relatori nazionali e internazionali esperti nel campo della patologia veterinaria. In particolare verranno indicate le linee guida da seguire per una corretta diagnosi delle patologie che coinvolgono il Sistema Nervoso Centrale, i muscoli e i nervi periferici, partendo dalla visita clinica neurologica associata alla Risonanza Magnetica fino al prelievo dei campioni per l'esame istopatologico. Durante le lezioni teoriche verranno descritte le principali lesioni macroscopiche ed istologiche, patognomoniche delle varie malattie, al fine di aiutare il patologo in una corretta diangosi differenziale. Il corso comprenderà inoltre una parte pratica interattiva con la lettura di preparati istologici al microscopio ottico insieme ai docenti.

Brochure 

The course aims to provide a basic training about the major neurological and neuromuscular diseases of livestock and pets with the support of national and international experts in the field of veterinary pathology. In particular, the focus of the course will be on how to do a correct diagnosis of diseases that involve the central nervous system, muscles and peripheral nerves, starting from the neurological examination and MRI  up to how to do the sampling for histopathological eamination. During the lectures, the principal macroscopic and pathognomonic histological lesions, will be described, in order to help the pathologist to do a correct differential diagnosis. The course will also include practical parts with interactive readings of histological samples by light microscopy.

Brochure in english version

 

TUMORI ANIMALI E ONCOLOGIA COMPARATA. Gruppo di lavoro per la definizione di linee guida per la raccolta e gestione dati casistica tumorale

Torino, 15 novembre 2016

Il Centro di Referenza per l'Oncologia Veterinaria e Comparata organizza, in collaborazione con la struttura di BioStatistica, Epidemiologia e Analisi del Rischio (BEAR – IZS PLV), un incontro formativo con l'obiettivo di favorire un confronto tra gli istopatologi che operano nel settore dell'oncologia veterinaria, afferenti alla rete degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IIZZSS).

Tale giornata sarà da una parte, un'occasione per valutare, attraverso un dibattito aperto, il lavoro svolto ed i risultati ottenuti nell'ambito del progetto di ricerca corrente Nilov (Network Italiano dei Laboratori di Oncologia Veterinaria), che ha rappresentato il punto di partenza per la creazione della rete di istopatologia veterinaria e dall'altra, un'opportunità per promuovere lo scambio di informazioni relative alla casistica disponibile nei singoli IIZZSS.

I referenti dei vari Istituti potranno inoltre discutere insieme casi istologici particolari, che possano richiedere un approfondimento congiunto.

Brochure

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa