COSA CAMBIA PER GLI ESAMI MICROBIOLOGICI: I DECRETI NAZIONALI DI ADEGUAMENTO DEL REG. UE 2017/625

Videoconferenza, 18 febbraio 2021

Il Regolamento Europeo 625/2017, entrato in vigore il 14/12/2017 e che si applica dal 14/12/2019, mira a stabilire un quadro armonizzato a livello dell’Unione per l’organizzazione di controlli e attività ufficiali nell’intera filiera agroalimentare. L’evento esamina la nuova normativa nazionale che si adegua al Reg. UE 2017/625 e adatta le disposizioni vigenti in compliance al regolamento stesso e illustra cosa cambia in particolare per gli esami microbiologici. Ampio spazio verrà dedicato alla controperizia e alla controversia e alle nuove disposizioni sulle attività di campionamento, analisi, prova o diagnosi. Verranno infine presi in disamina il ruolo della autorità competente e gli strumenti di tutela a disposizione dell’operatore del settore degli alimenti e dei mangimi in caso di disaccordo sull’esito della controperizia, tempi e modalità della controversia.

L’evento è destinato ai    Medici Veterinari, Biologi, Tecnici di Laboratorio Biomedico, per un totale di 20 posti. L’iscrizione è riservata ai referenti della RETE IIZZSS di LNR Staphylococcus aureus.

LOCANDINA

X WORKSHOP DEL NRL PROTEINE ANIMALI TRASFORMATE NEI MANGIMI 2021

Videoconferenza, 16 febbraio 2021

Il Laboratorio Nazionale di Riferimento per le proteine animali trasformate nei mangimi organizza, come ogni anno, l'incontro dei referenti della rete degli IIZZSS, ISS e ICQRF che effettuano attività di controllo ufficiale sui mangimi. Questo incontro prevede la formazione dei referenti sul nuovo Regolamento (UE)1560/2020 e sulla SOP “Observation flowchart for light microscopy” V. 1.0, nonché sulla revisione della SOP “Operational protocol for the combination of light microscopy and PCR” V 4.0. A causa del contenuto strettamente tecnico e legato all’attività di laboratorio di ogni giorno, quest’anno l’incontro sarà aperto anche ai laboratori privati che partecipano al PT annuale.

LOCANDINA

I CONTROLLI ED IL QUADRO SANZIONATORIO IN MATERIA DI BENESSERE NEL TRASPORTO DI ANIMALI VIVI

Videoconferenza, 10 dicembre 2020

Il benessere animale, che ha acquisito negli anni una valenza sempre maggiore per la collettività, rappresenta uno dei principi della legislazione dell’Unione Europea. Dal 05/01/2007 è operativo il Regolamento (CE) N.1/2005, che disciplina il benessere animale durante il trasporto e le operazioni correlate. Il corso si prefigge, attraverso un'attenta riflessione con gli esperti, anche alla luce del nuovo Reg. UE 625/2017, sia di fornire strumenti utili per l’armonizzare dei controlli da parte delle Autorità competenti che di approfondire gli aspetti sanzionatori relativi al Reg. UE 1/2005

LOCANDINA

PRESENTAZIONI:

santucci / britti / donato/ raffaele / di trani documentazione / micci / di trani casi pratici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa