NOTTE DEI RICERCATORI 2017

 

NOTTE DEI RICERCATORI 2017

LA NOSTRA RICERCA NEL TUO QUOTIDIANO

 

Cosa si nasconde all’interno di un bastoncino di pesce e in un raviolo di carne? Sapevate che dopo aver baciato un ranocchio è più probabile contrarre la Salmonella piuttosto che ritrovarsi tra le braccia un bel principe azzurro?

A queste e a molte altre domande risponderanno i ricercatori del nostro Istituto. Un filone di ricerca in cui il Laboratorio è in prima linea è proprio la lotta alle frodi alimentari, che danneggiano il consumatore nel portafoglio e, a volte, nella sua salute: è continuo lo sforzo per mettere a disposizione delle metodiche sempre più efficaci, rapide e poco costose per smascherarle. Non meno importante è lo studio delle malattie e del benessere degli animali, utile a prevenire le malattie trasmissibili all’uomo, anche da parte degli animali esotici e quasi “insospettabili”. A questo scopo presso il Laboratorio ha sede anche il Centro di Referenza Regionale per gli Animali Esotici.

Alla Notte 2017 i nostri ricercatori ci mostreranno alcune delle metodiche messe a punto per smascherare le frodi: dall’analisi del DNA per svelare sostituzione di specie nei pesci e nei prodotti carnei, ai metodi capaci di svelare la contraffazione, senza dover cercare una sostanza in particolare, ma riconoscendo che la sua impronta digitale caratteristica è stata alterata.

Inoltre conosceremo i prodotti realizzati per il progetto, “Voglio un rettile per amico, ma la Salmonella no!”, sulla prevenzione della salmonellosi trasmessa da rettile.
Attività pratiche e ludiche, filmati e materiali informativi ci aiuteranno a comprendere meglio i temi trattati.

Per maggiori informazioni: http://nottedeiricercatori.piemontevalledaosta.it/

Pin It

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa