Il 2018 è l'anno nazionale del cibo italiano

 

I ministri Dario Franceschini e Maurizio Martina hanno proclamato il 2018 Anno nazionale del cibo italiano.  Da gennaio prenderà il via il progetto dei distretti del cibo che comprende manifestazioni, iniziative, eventi legati alla cultura e alla tradizione enogastronomica dell’Italia, Si punterà sulla valorizzazione dei riconoscimenti Unesco legati al cibo come la Dieta Mediterranea, i paesaggi della Langhe Roero e Monferrato e all’Arte del pizzaiuolo napoletano. Sarà l’occasione per ricordare Gualtiero Marchesi e dare sostegno alla candidatura già avviata per il Prosecco e all’Amatriciana.

Saranno inoltre attivate iniziative per la promozione delle filiere e ci sarà un focus specifico per la lotta agli sprechi alimentari.

Pin It

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa